Se solo l’Albania è peggio di noi nel calcioscommesse…

Non è vero che l’Italia è la patria della corruzione nel calcio. Siamo troppo cattivi quando ci consideriamo i numeri uno. C’è anche chi fa meglio (o peggio, dipende dai punti di vista). Come noi l’Albania. Meglio di noi per numero di partite considerate truccate negli ultimi tre anni. Un po’ come quando leggiamo che Tanzania e Burundi ci precedono nella classifica della libertà di stampa nel mondo. Un pugno nello stomaco, la fotografia di come gli altri ci vedono e giudicano. A mettere in fila gli episodi di comravendita delle gare di calcio è stata Sportradar, la società che monitora giocate e flussi di scommesse di oltre 400 bookmaker di tutto il mondo. Fonte attendibile, dunque, e che non può essere lasciata passare con un’alzata di spalle solo perché ci mette al fianco di una realtà che noi consideriamo da terzo mondo del calcio e dello sport in generale e sotto sotto – siamo sinceri – da terzo mondo e basta, con un pizzico di razzismo e senso di superiorità.

Gli albanesi sono gli altri noi, quelli che non vorremmo essere, al di là del mare. Quelli che sono sbarcati in massa e si sono integrati nel nostro tessuto sociale ed economico ma in fondo restano sempre gli ‘altri’. Più semplicemente gli ‘albanesi’. Ebbene, secondo Sportradar dal giugno 2009 al novembre 2012 nei campionati di Tirana e dintorni sono state manipolate 97 partite contro le 70 del calcio italiano: 20 in serie A, 36 in B e 14 in LegaPro. Dietro di noi c’è la Moldova, poi Estonia, Grecia, Russia, Macedonia, Bulgaria, Lettonia e Lituania.

La top ten si chiude qui. In fondo alla classifica ci sono Olanda, Francia e Belgio. In tutto le gare analizzate sono 143.472, quelle taroccate ‘solo’ 798 che significa lo 0,56% del totale. Ci sarebbe quasi da tirare un sospiro di sollievo se non fosse per quel numero che offende. In due stagioni e mezza ben due giornate di serie A (complete) sono state decise da truffatori, intermediari e biscazzieri. In Italia, ma è come se fosse Albania.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: