La bella lezione di Moyes

fellainiSeguimi su Twitter e Facebook

Una brutta figura e una bellissima lezione per tutti quei dirigenti che sono pronti a qualsiasi cosa pur di difendere un proprio giocatore anche quando è indifendibile. La brutta figura è quella rimediata da Marouane Fellaini, centrocampista dell’Everton, protagonista di una clamorosa testata a Ryan Shawcross dello Stoke City. Fallo non visto dal direttore di gara che, dunque, non ha preso alcun provvedimento malgrado la violenza con cui Fellaini il ‘Gladiatore’ ha colpito l’avversario.

Il fallo ha fatto infuriare Tony Pulis, manager dello Stoke City, e ha scandalizzato l’opinione pubblica inglese poco abituata a scorrettezze di questo genere. La bella notizia, però, è che prima ancora della sacrosanta squalifica che arriverà dalla Football Association ci ha pensato il suo manager a punire Fellaini.

Fellaini sarà punito, come è giusto che sia. Lui è un giocatore molto importante per la squadra e quindi sono due volte deluso per quanto è accaduto anche perché ha rischiato di lasciare la squadra in dieci ha detto Moyes. Una bella lezione di stile dedicata ai dirigenti che hanno sempre un alibi per comportamenti in campo dei loro giocatori.

Fellaini sarà squalificato ma più ancora varrà il cartellino rosso di compagni e allenatore. In Premier queste cose non si fanno. Non è il Paradiso, ma come piacerebbe vedere qualcosa di simile da noi dove ogni tanto capita, ma più spesso si fa ricorso contro qualsiasi decisione di arbitro e giudice sportivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: