Cori razzisti all’Olimpico, ma si va avanti…

20130105_212814Ancora buu razzisti in uno stadio italiano con momenti di forte imbarazzo e il direttore di gara Orsato che ha convocato i due capitani di Lazio e Cagliari minacciando la sospensione della parita.

Nel mirino è finito il cagliaritano Ibarbo. Alcuni supporters biancocelesti gli hanno infatti rivolto “buu” razzisti e il ds rossoblu Marroccu ha chiesto all’arbitro di sospendere la gara se i cori dovessero proseguire.

Naniggolan nell’intervallo: “Buuu razzisti? Noi pensiamo a giocare e a cercare di uscire da questo brutto momento”. Una parte dello stadio si è dissociata dai fischi e dal coro di una minoranza della curva.

Per leggere la lettera aperta a Boateng #ilrazzismoèunacosaseria clicca qui…

https://calcinfacciadotcom.wordpress.com/2013/01/05/caro-boateng-il-razzismo-e-una-cosa-seria/

Annunci

Comments

  1. Non lo mantiene la Federazione questo ,ci sono troppi interessi ,quelli con pelle nera si devono mettere il cuore in pace ,anche se dovessero cambiare Nazione i Cretini ci sono dapertutto purtroppo e rovinano l’immagine delle persone per bene….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: