Il dito medio di Delio

FC Internazionale Milano v AC Milan - Serie ASeguimi su Twitter e Facebook

C’è un discolo che gira per gli stadi del calcio italiano, combina casini, è un po’ maleducato e merita di essere rieducato. Un po’ di carota (pochina a dir la verità) e molto bastone perché la punizione serva d’esempio e a nessuno possa venire in mente l’idea di imitarlo. In fondo questi protagonisti del mondo del pallone sono milionari che devono dare l’esempio a moltitudini di ragazzi e sul tema dell’educazione non si scherza.

Quindi a errore segue punizione sotto forma di squalifica e il coro canta all’unisono puntando il dito sul reprobo perché non sbagli più. Già, il dito. Quello medio alzato da Delio Rossi verso Burdisso o chissà chi durante Sampdoria-Roma ha fatto il giro del mondo ed è costato al tecnico una squalifica di due giornate con tutti a correre indietro con la memoria ai pugni a Ljiajc della scorsa primavera costati il posto di lavoro e una condanna pubblica all’etichetta di ‘uomo incapace di trattenere i nervi’.

Però Delio Rossi deve essere davvero un discolo da rieducare, l’unico che gira per il calcio italiano, se le mani portate davanti ai genitali da Mario Balotelli alla fine del derby, con un gesto che il Giudice sportivo ha definito “plateale ed insultante”, non sono vale più di 10.ooo euro di multa. Balotelli li guadagna in meno di una giornata di lavoro. L’aspetto deterrente della multa è chiaro anche solo leggendo questa cifra.

Ma la cosa ancora più sorprendente, oltre al metro differente applicato dalla Giustizia sportiva, è il clima di ‘copertura’ che i media hanno offerto al gesto di SuperMario. Volgare, imbarazzante e che ha rovinato la prova di maturità che tutti si aspettavano da lui nel derby. L’ha fallita, ma gli altri la desideravano così tanto da aver fatto finta di niente.

A Chiellini per aver ‘invaso’ il campo dopo Juve-Genoa sono state chieste pubbliche scuse (poi arrivate) dalla Gazzetta dello Sport. Bonucci ha scontato un turno di ‘squalifica’ dalla nazionale per le proteste smodate contro Guida. I principali quotidiani sportivi italiani non hanno dedicato nemmeno una riga al gesto di Balotelli e chissà cosa scriveranno domani visto che molti loro lettori nemmeno sanno che Mario ha insultato i tifosi avversari in modo plateale e volgare.

Verrebbe da dire che intorno a Balotelli si respira un’aria diversa da quando è atterrato a Milanello. E’ passato da provocatore da rieducare ed espressione di una generazione viziata e senza ideali a ragazzo che va aiutato nel processo di maturazione. La resa di Prandelli è stata totale: “Un talento così arriva ogni cinquant’anni e merita di essere aspettato”. Balotelli ha quasi 23 anni e la sua parabola di crescita assomiglia sempre più a quella di altri che l’hanno anticipato. Da oggi è anche chiaro che i suoi testicoli valgono molto meno del dito medio di Delio.

Annunci

Comments

  1. mach3c4xx0d1cc1 says:

    tipico del giornalisra che vuole ingradire le cose anche quando sono piccole. Intanto il caro Delio lo ha fatto apertamente e senza che nessuno li rompesse le palle per 90 min, e in piu l’ha fatto durante la partita in modo esplicito.Dopo 90 min di fischi, banane e cose varie anche uno qualunque avrebbe reagito. Poi se vogliamo fare i perbenisti questo non mi sembra proprio il caso. E se lei vuole educare non lo chieda a balloteli ma ai giornalisti come te che esaltano anche la piu piccola c4g4ta per farsi notare. Ma non e che e” interista per caso?

    • tipico del tifoso milanista che vuol minimizzare le cose, (quando l’evidenza è lampante. Ha perfettamente ragione Giovanni Capuano) per proteggere quel discolaccio (come fanno pure le reti Mediaset) che è sempre per terra e guarda gli arbitri come a dire: ma perchè non l’ammonisci? Impari a giocare da squadra e ritorni indietro come fa il Faraone che vale 2 Balotelli. Comodo stare impalato in area ad aspettare che gli venga portato il pallone dai suoi schiavetti compagni che sbuffano, danno l’anima per poi porgere il pallone su un vassoio a quel montato di Balotelli. Altro fiasco di Galliani dopo Cassano. Vediamo che succede quando Allegri lo sostituirà. La testa uno ce l’ha e nessuno gliela può cambiare. Mai visto i 50 anni un giocatore che butta la maglia per terra. Adesso si capisce perchè Mourinho (visto le tre pere del Real ieri a quella squadretta in crisi del Barça? Sembrava che il Milan avesse fatto chissà che partita con il Barcellona, e invece adesso si è capito che è stato come affondare un coltello nel burro), e Mancini non lo facevano giocare. Tutto bene fino a quando la squadra ai primi rovesci, gli volterà le spalle. Mi viene in mente cosa diranno i suoi compagni a Balotelli: uè lavativo, torna indietro ad aiutarci come fa il Faraone, anzichè stare la davanti impalato come un paracarro. Domanda: perchè nessuna squadra al mondo ha voluto Balotelli? Ci sono squadre con alle spalle gli arabi che potevano sborsare 40/50 milioni e non l’hanno fatto. Perchè? Perchè il meglio l’ha già dato e non diventerà mai un top player. Io tra Palacioe Balotelli sceglierei sempre Palacio. Per finire Delio Rossi l’ha fatto apertamente e ne ha pagato le conseguenze, Balotelli le fa di nascosto sperando che nessuno se ne accorga. Che omuncolo di uomo!!!

      • mach3c4xx0d1cc1 says:

        guarda, non sto dicendo che balloteli sia il messia, ma conoscendo il personaggio non si puo pretendere che sia lui a dare il buon esempio e che si scandalizzi per una stronzzata che per di piu e’ stata una risposta a 90 min contro di lui. Chiunque avrebbe potuto reagire e figuriamoci balloteli che gia fino a questo punto secondo me ha resistito molto.

      • mach3c4xx0d1cc1 says:

        poi sono anche i media che vanno a scavare queste cose e li fanno mettere in luce che lui mica l’ha fatto davanti alle telecamere, proprio a trovare l’ago ne pagliaio. Se i media non lo mettevano in mostra nessuno se ne sarebbe accorto e tutti i raggazzini sarebbero piu “educati”

  2. blanc et noir says:

    beh, ma adesso, con tutto questo nuovo che avanza, queste piccolissime strabicità andranno senz’altro ad essere sanate. tipo, che so, conte che viene convocato da palazzi per il bari pur essendo mai stato indagato, contrariamente ad altri arrestati addirittura. malagò queste cose di sicuro non le farà passare. sigh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: