La rivoluzione della tv: sbarca in Italia Fox Sports

Diritti tvSeguimi su Twitter e Facebook

Adesso è ufficiale. Dal 1° agosto cambieranno le abitudini degli appassionati italiani che faticano a rinunciare a un gol, un rigore o anche solo un calcio d’angolo in qualsiasi angolo del mondo. Una rivoluzione che certamente tornerà a rendere ricca l’offerta televisiva nel nostro Paese ma che solo nelle prossime settimane si capirà quanto sarà conveniente per abbonati e tifosi. Dal 1° agosto nasce – sulla piattaforma Sky – il canale Fox Sports. Editore Rupert Murdoch e News Corporation, lo stesso dei canali di Sky Sport e proprio per questo si tratta di una novità che si inserisce in un domino dei diritti tv tutto da disegnare per le prossime stagioni.

Il nuovo canale, che sarà parte dell’offerta Sky, trasmetterà le partite della Premiere League inglese, della Liga spagnola, della Ligue 1 francese e della FA Cup assieme a programmi di notizie e talk show a tema sportivo. Il lancio di Fox Sports in Italia arriva a seguito dell’espansione di Fox International Channels nel mercato sportivo che negli ultimi due anni ha visto il lancio del canale in Brasile e Giappone, l’acquisizione della quota di maggioranza di Eredivisie Live nei Paesi Bassi e la conversione di Star-ESPN in Fox Sports in tutto il Sud Est asiatico.

In concreto significa che il gruppo che edita Sky torna in possesso dei diritti della Liga dopo un anno di buio e non perde quelli della Premier League, scaduti col termine di questa stagione. Nei tradizionali canali dal 200 in su, però, per il momento resta la Bundesliga e tutta l’offerta presentata in Brasile poche ore prima di questo annuncio. Come si farà a vedere il nuovo pacchetto? A breve tutto sarà più chiaro.

Quello che già adesso si può capire è che la grande partita per la sopravvivenza sul mercato italiano delle pay tv è iniziata. Nei mesi scorsi si era molto parlato dell’inserimento di Al Jazeera attraverso Bein Sports con nel mirino la serie A a partire dal 2015 quando scade l’attuale accordo con Sky per il digitale satellitare. Ora cambia tutto e potrebbero esserci novità anche sul digitale terrestre dove Mediaset ha difficoltà e di sicuro soffrirebbe una forte concorrenza di Murdoch.

Sotto la gestione di Fox International Channels, i bacino di abbonamenti a Fox Sports al di fuori degli USA è rapidamente passato dai 17 milioni del 2010 agli attuali 64 milioni. Hernan Lopez, Presidente e CEO di Fox International Channels, ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di portare tutta la passione di Fox Sports agli appassionati di sport di tutto il mondo, e in quanto a passione e appassionati, l’Italia è sicuramente nella parte alta della classifica”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: