Se questo non è fuorigioco…

Aquilani 1Seguimi su Twitter e Facebook

Piccolo manuale del caos che ci attende nella prossima stagione e che ruota intorno all’interpretazione del nuovo fuorigioco. Wolfgang Stark e i suoi assistenti sono il meglio o quasi tra i direttori di gara in circolazione, eppure all’Olimpico di Roma hanno sbagliato una chiamata clamorosa. Era regolare il gol di Aquilani che avrebbe regalato il 2-2 all’Italia contro l’Argentina.

Il problema è che nessuno se ne è accorto e tutti hanno considerato che la posizione del centrocampista della Fiorentina, due metri abbondanti alle spalle della linea di difesa dell’Argentina, non potesse essere in nessun modo sanata dal tocco di Mascherano sul tiro di Diamanti. E’ così? Secondo le nuove norme no.

Stark ha annullato, nessuno ha protestato. Eppure quel gol andava concesso anche se è evidente a tutti cosa accadrà quando – nella stessa situazione e in una gara non amichevole – arbitro e segnalinee faranno il loro dovere. Si può considerare Aquilani in posizione regolare? Il buon senso e la logica dicono di no. Le regole Fifa sostengono il contrario. Auguri.

Aquilani 1

 

Aquilani 2

 

Aquilani 3

 

Ecco il video dell’azione incriminata…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: