Se Grafe non libera tutti…

Juventus Real MadridC’è un giochino che è utile fare per valutare, al di là degli episodi e dell’emotività del momento, la prestazione di una squadra. Basta prendere le pagelle della partita e fare una semplice somma dei voti degli 11 (spesso 14) giocatori di entrambi i fronti; chi vince? Regoletta da applicare anche a Real Madrid-Juventus per non farsi distrarre troppo dai titoli sullo scippo del Bernabeu.

Che l’espulsione di Chiellini (ingiusta) abbia condizionato la gara è evidente, che tutto si possa ricondurre lì è comprensibile ma sbagliato. Il giochino delle pagelle dice, ad esempio, che per la Gazzetta dello Sport (quella dei titoli ‘Signora scippata’ e ‘Sceneggiata Real’) il confronto finisce pari: 82,5 punti.  E che nella Juve c’è l’eccellente Pogba (7), un buon Llorente (6.5), un manipolo di sufficienti (Buffon, Caceres, Barzagli, Marchisio, Tevez, Asamoah e Giovinco) e altrettanti bocciati a partire da Chiellini e Pirlo, peggiori in campo.

Perché la sconfitta del Bernabeu dopo una prestazione comunque buona non può zittire alcuni segnali d’allarme che continuano a suonare forte. Quali?

1 – TROPPI ERRORI DECISIVI

La fase difensiva è fragile come mai in passato. A Firenze era stata inguardabile nel quarto d’ora di furia della Fiorentina, a Madrid ha sbagliato tempi e movimenti sul primo gol di Ronaldo e ha regalato il secondo con un fallo ingenuo e inutile che è stupido contestare solo perché “in Italia non si fischiano”. Con i due presi a Madrid fanno 15 gol incassati in 11 partite. Troppi per essere tutta colpa di Grafe.

2 – LE DIFFICOLTA’ DI PIRLO

A Madrid è stato il peggiore della Juve ed è stato tolto da Conte nel mezzo della battaglia. Il suo rendimento è in netto calo rispetto alle due stagioni scorse. Nel 2011-2012 era stato il migliore (media voto 6,65 e sempre presente), un anno fa si era amministrato (6,30), adesso è sotto la sufficienza: 5,79. Allarme che interessa anche il ct Prandelli. Così Pirlo non riesce a essere un fattore. Questione di testa o di fiato?

3 – TEVEZ LONTANO DALLA PORTA?

Che l’Apache sia un gran giocatore è evidente. Che il suo apporto fin qui alla Juventus sia stato determinante è da discutere. Va bene la rabbia agonistica, il gioco per i compagni e la leadership in campo, ma i numeri dicono che Tevez segna un gol ogni 197′ (5 in tutto su 12 presenze e 986 minuti). E’ stato decisivo due volte in campionato e non l’ha mai messa in Champions League. Llorente sta facendo più o meno come lui : un gol ogni 184′. Peggio Vucinic (uno ogni 240′). Alla fine il migliore resta sempre Quagliarella che doveva partire: uno ogni 103′. Bisogna mettere l’Apache più vicino alla porta avversaria?

4 – MODULO E MERCATO

A Madrid è stato provato con successo il 4-3-3 ma per farlo si è dovuto sacrificare Bonucci. Sugli esterni sono andati Caceres e Ogbonna. Altenative? In panchina Conte aveva Peluso, Padoin e Isla oltre a quelli che sono entrati (Giovinco, Bonucci e Asamoah). Tradotto in soldoni, significa che la Juve non è stata costruita per giocare così, anche perché Lichtsteiner è un laterale ormai più offensivo che difensivo. E’ stato sbagliato qualcosa in estate?

5 – LA FATAL COPENAGHEN

Per chiudere, se la Juventus non approderà agli ottavi di Champions non sarà certo per gli errori di Grafe. Pesano come macigni i punti sbattuti via a Copenaghen (quando Conte preferì inserire De Ceglie al posto di Peluso nel mezzo dell’assedio finale piuttosto che rischiare il tridente) e quelli lasciati al Galatasaray con gentili omaggi difensivi. Uscire a dicembre sarebbe un problema. Precipiterebbe la Juve nel Purgatorio dell’Europa League, che dal 20 febbraio al 20 marzo prevede quattro impegni ad eliminazione diretta, senza nemmeno poterla snobbare essendo la finale di maggio allo Juventus Stadium. Non bene, davvero. E non è solo colpa di Grafe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: