Seedorf aveva firmato e poi…

SeedorfSeguimi su Twitter e Facebook

Clarence Seedorf aveva già firmato il suo contratto da allenatore del Milan prima che tutto saltasse e che Galliani riuscisse nell’impresa di convincere Berlusconi a ripartire da Allegri. Il retroscena viene pubblicato dal Corriere della Sera a firma Alberto Costa. La firma era stata apposta nel corso del blitz milanese di Seedorf a Milano. Firma in bianco, con spazio lasciato libero per decidere lo stipendio dopo incontro tra Clarence e il presidente. [Read more…]

Quando Berlusconi diceva: “Porte aperte agli investitori…”

Berlusconi Milan ChannelSeguimi su Twitter e Facebook

Un anno fa aveva taciuto fino a che non era stato costretto a spiegare gli addii a Ibrahimovic e Thiago Silva e l’estate tutta lacrime e sangue in casa rossonera. Era il 31 luglio e il microfono scelto era stato quello di Milan Channel. Quest’anno si è presentato al raduno ma ha evitato domande scomode. Stesso microfono per concetti non troppo diversi. Anzi, in qualche caso praticamente in fotocopia dodici mesi dopo quelle parole che avevano allarmato Allegri consegnandogli la mission di vincere lo scudetto. [Read more…]

La telefonata di Ambrosini

AmbrosiniSeguimi su Twitter e Facebook

Una telefonata può allungare la vita ma non la storia d’amore tra il Milan e Ambrosini. Il retroscena del ripensamento di Berlusconi dopo aver visto l’ex capitano piangere in conferenza stampa è in fondo una bella storia di sport. C’è un giocatore che avrebbe voluto andare avanti ed è stato accompagnato alla porta. E’ dispiaciuto ma composto. Capisce (e dice) che la società ha fatto una scelta in fondo comprensibile. Nessuno strillo, nessuna polemica se non il retrogusto amaro di un addio che si poteva anche posticipare di un anno. [Read more…]

Allegri, la Roma e lo scoop invisibile

Gazzetta Allegri RomaSeguimi su Twitter e Facebook

I giornali di oggi sono pieni di retroscena e racconti di cosa è successo davvero nella cena di Arcore che ha portato alla conferma di Allegri. Indiscrezioni, dettagli, scenari sui motivi per cui Berlusconi ha cambiato idea e il tecnico del Milan ha accettato di restare anche senza rinnovo e con un comunicato che assomiglia a un commissariamento più che al rinnovo di stima e fiducia. E’ singolare che il vero scoop sia confinato a pagina 7 della Gazzetta dello Sport, nascosto dentro un pezzettino di spalla senza dignità di titolo. [Read more…]

Berlusconi-Allegri: vincitori e vinti

AllegriSeguimi su Twitter e Facebook

Non è stata una recita e la lunghezza del vertice che ha  rimesso Allegri sulla panchina del Milan lo dimostra. Non è stato un teatrino, ma un confronto duro in cui il tecnico è stato più volte a un passo dall’addio ma, alla fine, la scelta di confermarlo è stata di Silvio Berlusconi. Passo indietro? No. Riflessione attenta sui rischi di un cambio che l’ambiente, prima ancora che una parte consistente della società stessa, non avrebbe capito e che avrebbe esposto l’erede designato (Seedorf) al vento delle critiche e dello scetticismo alla prima difficoltà. [Read more…]

La farsa di Allegri e le domande del CorSera

Allegri 1Seguimi su Twitter e Facebook

Nella vicenda della conferma o meno di Allegri al Milan o della sua partenza per Roma è bene prestare attenzione anche alle virgole perché spesso nascondono segreti. Lezione imparata in un mese di tira e molla, tra annunci in tv smentiti in tempo record, appuntamenti saltati e ricostruzioni giornalistiche che hanno svelato intrecci nascosti. [Read more…]

L’ultima cena

Galliani e AllegriLa foto della cena di Allegri e Galliani in un ristorante di Zona Brera a Milano. Doveva restare segreto e per questo era stato evitato il solito Giannino. Ultima cena?